Enjoy Tyrol
La vostra esperienza unica!
Balli popolari in Alto Adige

Tradizione ed Eventi in Val Gardena

Tradizione ed Eventi in Val Gardena

Spesso, quando si parla di tradizione, si immagina un mondo lontano e diverso dal nostro, quasi mitico e fantastico.
Ma proprio la tradizione, eredità di un passato remoto, è la prova tangibile che quel mondo esisteva davvero e che di certo era molto affascinante.

I balli e la musica ne sono sicuramente delle vivaci testimonianze.
Nati con una funzione sociale, caricati di un significato metaforico e accompagnati da percussioni e altri strumenti tradizionali, i balli costituivano dei veri e propri riti. C’erano balli per celebrare l’amore degli sposi, balli per omaggiare la fertilità della terra, balli per celebrare l’ingresso dei giovani nel mondo degli adulti…
Anche in Alto Adige ci sono dei simpaticissimi balli popolari!
Su questo non c’era dubbio: quando si parla di tradizione, l’Alto Adige ha sempre qualche incantevole storia da raccontare.

Il ballo più diffuso, conosciuto e praticato è sicuramente quello dello “Schuhplatter”, che in passato poteva essere eseguito solo dagli uomini. Come si può dedurre dal nome (che vuol dire “battitore di scarpe”), la danza è fatta di movimenti rapidi e quasi acrobatici: si battono le mani sulle gambe e sulle suole delle scarpe, si salta, si gira e si tira anche qualche schiaffetto.

Il ballo dello “Schuhplatter” nacque come forma di corteggiamento e fino alla metà dell’800 era privo di regole precise.

Oggi il ballo viene ancora praticato in Alto Adige (anche dalle donne), soprattutto per allietare feste popolari o eventi sociali, e ha diverse varianti.
C’è quella in cui si utilizzano delle panche attorno alle quali si balla, sulle quali si sale o che vengono battute a terra a ritmo di musica.
Oppure c’è la variante dei boscaioli, in cui i ballerini danzano attorno a dei tronchi e poi li tagliano con le accette, sempre a ritmo di musica.
Un’altra variante ancora è quella del mulino: un ballerino sta al centro e rappresenta il perno di una ruota, mentre altri tre, che rappresentano le pale, gli girano intorno.

Insomma, vale davvero la pena di prendere parte a questi eventi piacevoli e divertenti, che sono un allegro pretesto per immergersi nella tradizione altoatesina.
E allora venite a trovarci! Vi aspettiamo in Val Gardena!