Enjoy Tyrol
La vostra esperienza unica!

Le Dolomiti

La storia della loro formazione è fantastica come il loro aspetto: durante le ere geologiche della seconda orogenesi alpina le forze endogene fecero venire alla luce gli antichi sedimenti e successivamente si crearono le condizioni per la crescita delle barriere coralline che costituiscono oggi le nostre montagne. Il materiale di cui sono formate le Dolomiti è una sorta di calcare e magnesio e l’origine del loro nome è davvero singolare: uno studioso francese di nome De Dolomieu scoprì oltre duecento anni fa la composizione particolare delle loro rocce. Ammirando la bellezza dei paesaggi dolomitici ci si dimentica dell’uomo che ebbe l’onore di dare loro il nome e si rimane rapiti da questo imponente monumento naturale. Oggi le Dolomiti sono parte del Patrimonio Naturale Unesco e si snodano geograficamente e quasi interamente nel territorio considerato “Ladinia” … ovvero le valli di lingua ladina. Proprio nella lingua ladina, una minoranza linguistica tanto bella quanto preziosa, si descrive un fenomeno che è unicamente riservato alle Dolomiti: l’Enrosadira (in ladino gardenese nrosadura). Si tratta dell’accesissimo colore rosa che segue tutte le sfumature del rosso, dal pallido all’intenso fino ad arrivare al viola. Un fenomeno che si può osservare durante l’alba e il tramonto e per chi lo vede diviene un ricordo indimenticabile.